venerdì 11 marzo 2011

Terremoto e Tsunami in Giappone: Aggiornamento ore: 22:18


Secondo l'Agenzia meteorologica giapponese la scossa registrata alle 14.45 ora locale è stata la più potente mai registrata nel Sol Levante.

Epicentro a una profondità di 24,4 chilometri.

Travolta una nave con 100 persone a bordo.

Chiusi aeroporti, metro e ferrovie.

Allarme nucleare alla centrale di Fukushima: aumenta il livello di radiazioni nell'impianto.

Evacuati 3mila residenti.

Il governo: "Tenersi pronti a violente scosse di assestamento".

Crolla la diga locale.

Circa 70mila persone nei rifugi a Sendai, esplosa una raffineria.

Pronte 30 squadre di soccorso Onu.

Farnesina: persi i contatti con 28 italiani.

Il geologo: "Con un sisma così forte l'Italia verrebbe rasa al suolo".

Allerta maremoto in tutto il Pacifico, dall'Australia al Cile.

(Adnkronos)